Il manzo alla nocciola e curcuma di Carlo Le Rose

Carlo Le Rose

Carlo Le Rose

Carlo Le Rose è uno degli Chef  Gluten-Free più ricercato del momento. Di origine calabrese, la sua passione per la ristorazione nasce 10 anni fa, quando ha deciso di lasciare la sua terra natia alla ricerca di esperienza nel mondo culinario.

Diplomato in  sala e cucina presso l’Istituto alberghiero di Trebisacce e Rimini, ha affinato le sue conoscenze in materia ristorativa presso diversi hotel di lusso di Firenze per poi trascorrere un anno in Scozia ed Inghilterra, lavorando per diversi locali. Dopo essersi specializzato all’Accademia Italiana Chef di Empoli, uscendo con il massimo dei voti, ha iniziato ad interessarsi alla cucina senza glutine e salutista collaborando con diversi locali riconosciuti AIC. La sua bravura, passione e dedizione per la cucina lo hanno portato a frequentare corsi specialisti presieduti da eccellenze, tra cui il celebre maestro Gualtiero Marchesi, il cui stile culinario è per Le Rose fonte di quotidiana ispirazione.

Da cinque anni, si occupa solamente di cucina senza glutine, scrive per diverse riviste a livello nazionale, presiede corsi e show-cooking di cucina Gluten-Free e fornisce consulenza su tutto il territorio italiano. Collabora con diverse aziende, alcune delle quali appartenenti al circuito AIC e lavora per un’azienda ristorativa di Rimini dove da alcuni anni ricopre il ruolo di responsabile Chef di cucina senza glutine.

La sua cucina vuole essere un connubio tra i sapori della sua terra nativa, la Calabria, e quella di adozione, la Romagna, mettendo sempre al primo posto prodotti freschi, genuini che rispettino il territorio e la stagionalità. E’ sempre alla ricerca costante di nuove esperienze culinarie e artistiche che possano fornirgli elementi e spunti ulteriori per migliorare sempre più il suo modo di fare ed intendere la cucina.

Nona puntata della nostra rubrica: oggi vi presentiamo una ricetta salata. Olio di mandorla dolce di Sicilia, olio di nocciola ligure “Misto Chiavari” e curcuma per il manzo di Carlo Le Rose

Ingredienti per 2 pax
200 gr di manzo
1 rametto di rosmarino
1 rametto di salvia
6 ml di olio di mandorle dolci di Sicilia Il Parodi
olio di nocciola ligure “Misto Chiavari” Il Parodi qb
8 ml di aceto invecchiato balsamico
2 cipollotti
curcuma qb
sale grosso qb
pepe rimacinato qb
1 noce di burro

Procedimento
Per preparare questo piatto come prima cosa dobbiamo fare una marinatura veloce alla carne, quindi su un tagliere facciamo un battuto di salvia, rosmarino pepe ed una spolverata di curcuma, successivamente andiamo a mettere questi ingredienti in una boul con l’aggiunta di olio di nocciola, e la carne, massaggiamo bene da ambedue i lati. A questo punto lasciamo riposare per circa mezz’ora al chiuso con della pellicola. Passati i 30 minuti mettiamo una padella antiaderente sul fuoco riscaldiamo per bene e per prima cosa andiamo a rosolare il cipollotto, dopo qualche minuto sfumiamo con dell’aceto invecchiato e facciamo evaporare il tutto. Togliamo il cipollotto dal fuoco asciughiamo per bene la padelle, facciamola riscaldare e andiamo in cottura con i nostri cubi di manzo insieme a tutta la marinatura, sigilliamo per bene da tutti e quattro i lati e facciamo cuocere per circa 5/6minuti, i nostri ingredienti saranno pronti andiamo ad assemblare il piatto a piacimento.

Testo e foto a cura di Valentina Stramigioli

Share